|

Struttura



Come si vede nel grafico la struttura di OIM è stratificata, il nucleo è composto dal DB e l'archivio delle immagini, tutt'intorno si trova l'applicativo che, costituito da maschere grafiche debitamente personalizzate nell'aspetto e nelle autorizzazioni d'accesso con l'utilizzatore, protegge come un guscio l'accesso ai dati.


Più esternamente le interfacce di connettività consentono a OIM di interagire e completarsi con  gli altri applicativi dipartimentali interni o esterni alla Radio-Oncologia  attraverso protocolli internazionali di comunicazione HL7 e DICOM.


L'integrazione attraverso standard internazionali di comunicazione permette oltre che di ricevere un set di dati a completamento della cartella clinica paziente anche di produrre una vasta gamma di outcome, dalla rendicontazione, ai fini statistici e all'automazione delle procedure quotidiane.